Questo sito utilizza i cookies. Maggiori info

1921-2011. 90 anni dopo l’Italia ha ancora bisogno di quel cadavere

5 novembre 2011 - di enrico pozzi

Una società disgregata e carica di rancore recupera riti primitivi per ridarsi un sembiante di coesione.   Il 29 ottobre un treno è partito da Aquileia ripetendo il percorso che nel 1921 aveva portato a Roma il cadavere anonimo di un soldato per seppellirlo nel monumento di Piazza Venezia.  Novanta anni prima sul treno c’erano [...]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • FriendFeed