Questo sito utilizza i cookies. Maggiori info

Una interessante Sessione tematica al prossimo Convegno nazionale della Società Italiana di Studi sulla Scienza e la Tecnologia

La costruzione sociale del corpo trova nel campo biomedico uno dei suoi spazi più potenti e più legittimatati socialmente. Di questo si occuperà la Sessione tematica Corpi, tecnologie pratiche e saperi in campo biomedico durate il 4° Convegno nazionale della Società Italiana sulla Scienza e la Tecnologia, Rovigo, 21-23 giugno 2012.

I coordinatori della sessione sono Marina Maestrutti (Université Panthéon Sorbonne, marinamaes@hotmail.com); Guido Nicolosi (Università di Catania, gnicolos@unict.it); Barbara Pentimalli (Università Sapienza di Roma pentimab@hotmail.it); e Mauro Turrini (Università di Padova, mauro.turrini@unipd.it).

Per la presentazione della Sessione si veda http://bit.ly/w5Fvcs : molte delle aree di lavoro indicate sono di grande interesse e riprendono temi toccati da una analogo gruppo di lavoro della Associazione dei sociologi francesi al Congresso di Grenoble dello scorso anno. 

Informazioni sulla Associazione promotrice e sulle scadenze e modalità di partecipazione al Convegno si possono trovare in www.stsitalia.org . Attenzione: gli abstract per eventuali interventi vanno inviati ai Coordinatori entro il 1 marzo!

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • FriendFeed
 
  1. “Tecnologie emergenti, mondi sociali”. Un convegno a Rovigo dal 21 al 23 giugno 2012 | IL CORPO | News

    [...] Ricordiamo il 4° Convegno nazionale organizzatoda STS Italia, “Tecnologie emergenti, mondi sociali”, che si terrà a Rovigo dal21 al 23 giugno 2012. La seconda sessione  “Corpi, tecnologiepratiche e saperi in campo biomedico” si confronta con le tecniche biomediche del corpo, offrendo molti spunti di riflessione.Si discuterà di  “Body and Imaging Technologies”, “Body Mutations: Between Normalization and Enhancement”,  “Emerging Forms of Corporeity”, “Narrating and Performing the Body”,  “Narrating and Performing the BodyThrough New Media”.  [...]

Lascia un commento

Invia ad un amico

Usa il form sottostante per segnalare questo articolo via mail