Questo sito utilizza i cookies. Maggiori info

Trapiantare la faccia. E il volto? Una conferenza interessante a York di ilcorpo

Maggio 2005. Isabelle Dinoire, 37 anni, Francia, viene sfigurata dal suo giovane Labrador, che non aveva mai morso nessuno. Subisce il primo trapianto facciale nella storia della medicina da un donatore cerebralmente morto. Da allora almeno una quarantina di trapianti della faccia nel mondo: il punto d’arrivo delle impressionanti esercitazioni medico-chirurgiche di ricostruzione delle facce.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • FriendFeed

Le rappresentazioni sociali del corpo e mente malati in Francia. Un evento originale di ilcorpo

Un bell’evento di Medical Humanities a Londra. Non è la solita storia di “letteratura e malattia”: alcuni temi nuovi, alcuni paper molto interdisciplinari, il ruolo della fotografia, l’importanza della guerra.Per chi si interessa di rappresentazioni sociali della malattia fisica e mentale, è un appuntamento interessante.Un solo interrogativo, che è rimpianto e auspicio: a quando anche.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • FriendFeed

Corpi lacerati, e un Workshop interessante a Londra di ilcorpo

La Grande Guerra come spaventoso e grandioso laboratorio medico, politico e sociale intorno al corpo ferito. Bisogna vedere la bella mostra in corso allo Science Museum di Londra: immagini, strumenti, materiali e pezzi surrogati di corpi in esposizione fino a metà gennaio.  Per non dimenticare che l’ultimo metro, o centimetro, di ogni guerra è un.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • FriendFeed

Donne, letteratura, confine/confino: un convegno di ilcorpo

8 settembre a Messina. Un convegno che sembra molto interessante, un tema denso. Mi dispiace di non poterci andare. Sorpreso dalla mancanza di riferimenti a Ingeborg Bachmann. Poche donne, e pochi, hanno più intensamente lavorato sul confine e sul confino (il suo omologo) nella poesia del Novecento. La rivista IL CORPO ha raccolto due anni fa.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • FriendFeed

Il corpo, lo sport e la costruzione sociale dell’identità. Il 29 giugno a Parigi un workshop interessante di ilcorpo

Il 29 giugno a Parigi, Université Paris Descartes, un workshop che potrebbe essere interessante. La sociologia francese del corpo da tempo segna il passo. Speriamo che qui riesca a farsi almeno in parte innovativa e a restituirsi una qualche duttilità concettuale ed empirica, fuori dal blob del costruzionismo esasperato! Non è che ci speri molto.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • FriendFeed

Donne e manicomio durante il Fascismo. Una mostra interessante a Roma di ilcorpo

Fino al 18 Novembre, una bella mostra a Roma: I fiori del male – Donne in manicomio ai tempi dei fascismo. Il manicomio è quello di Sant’Antonio Abate, al centro di Teramo, chiuso nel 1998. Le donne sono quelle condensate in frammenti vari di biografia: foto, cartelle cliniche, lettere ecc. Materiali raccolti da Anna Carla Valeriano,.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • FriendFeed

Online un “testo scomparso” del 1906 sul ‘sorriso’ di ilcorpo

Migliaia di saggi e articoli sul riso e sul comico. Quasi nulla sul sorriso, un comportamento umano al tempo stesso sovradeterminato e inafferrabile, inanalizzabile. Nel 1906 a Parigi Georges Dumas pubblicò da Felix Alcan Le sourire, un breve saggio che intreccia utilmente neurofisiologia, psicologia e psicopatologia. Abbiamo recuperato e reso disponibile online questo testo curioso.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • FriendFeed

Il nuovo numero de IL CORPO di ilcorpo

Lunedì 18 aprile , IL CORPO 4/15 sarà on line sul sito www.corpo.com. Articoli e saggi su: la pelle e la nascita della dermatologia moderna, l’Ebreo in quanto Jack lo Squartatore, le molteplici varianti del cannibalismo politico, una vicenda erotica di gruppo, l’etnocentrismo critico e la fine del mondo di Ernesto de Martino, una installazione di V. Padiglione.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • FriendFeed

Il Male e la psicoanalisi al Centro Psicoanalitico di Roma (SPI) di ilcorpo

La psicoanalisi ha qualcosa da dire intorno al Male e alle forme estreme di distruttività? Una domanda che dovrebbe essere ineludibile. La ha affrontata  il Centro Psicoanalitico di Roma (Società Psicoanalitica Italiana) il 17 ottobre scorso con una giornata intensa di relazioni e discussioni organizzata da Andrea Baldassarro e Manuela Fraire. Dopo l’introduzione di Baldassarro.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • FriendFeed

Corpi mutilati/corpi ricostruiti. Due giorni di lavori a Maastricht il 26-27 novembre di ilcorpo

Il 26 e 27 novembre a Maastricht due giorni di lavori su Theorizing the body in health and medicine. L’obiettivo generale è decostruire l’ovvietà del corpo per gli operatori – prevalentemente le professioni mediche e affini – che se ne occupano. Questa decostruzione è stata operata finora prevalentemente da due prospettive contrapposte: il costruttivismo sociale,.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • FriendFeed