Questo sito utilizza i cookies. Maggiori info

Giornate di lavori sul Senso del corpo al Collège de France di ilcorpo

Purtroppo questa è una segnalazione retrospettiva. Dal 15 a 17 novembre, 3 giorni di lavori su Le sens du corps: analyse spectrale al Collège de France, Sala Lévi-Strauss. Molti interventi che sembrano interessanti sul programma. Segnaleremo tempestivamente la condivisione o pubblicazione di singole relazioni e degli eventuali Atti. Organizzatrice: Margarita Xanthakou (margarita.xanthakou@college-de-france.fr). Tra i partecipanti italiani:.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • FriendFeed

“BASTA! Patterns of Protest in Modern Italy”. Un Call for Papers dell’Association for the Study of Modern Italy di ilcorpo

L’Association for the Study of Modern Italy  riunisce studiosi e organizzazioni, provenienti da tutto il mondo, interessati allo studio e alla conoscenza dell’Italia moderna. Gli ambiti di ricerca sono molteplici: storia, scienze politiche, linguistica, letteratura, antropologia. La conferenza annuale 2012 è dedicata alle forme di espressione e alle dinamiche dei movimenti di protesta in Italia. Quali forme.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • FriendFeed

Percorsi labirintici della corporeità. Un’antologia del pensiero libertino italiano di ilcorpo

Alberto Beniscelli, docente di letteratura italiana nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Genova, ha raccolto in un volume gli scritti di autori italiani libertini, atei e anticlericali tra il ’600 e il ’700. I testi di autori come Paolo Sarpi, Niccolò Machiavelli, Giacomo Casanova, Tommaso Campanella e Giordano Bruno segnano le tappe del difficile.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • FriendFeed

Inviato ONU chiede più impegno all’Italia contro la violenza sulle donne di ilcorpo

Rashida Manjoo è il primo esperto indipendente delle Nazioni Unite a ricevere l’incarico di monitorare la violenza sulle donne in Italia. Il rapporto, che verrà presentato al 20° Human Rights Council, non è favorevole: la concezione patriarcale della famiglia, la dipendenza economica e l’insufficienza normativa mantengono il problema presente anche se invisibile.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • FriendFeed