Questo sito utilizza i cookies. Maggiori info

Pelle di criminale e art brut. A Londra una straordinaria collezione di tatuaggi dalle carceri sovietiche di ilcorpo

Dal 17 Ottobre a Londra una straordinaria collezione di foto di tatuaggi dalle carceri sovietiche. Si tratta di una selezione da oltre 900 foto scattate da Arkady Bronnikov negli Urali e in Siberia tra il 1965 e il 1985. Bronnikov era un capo-criminologo del Ministero dell’Interno sovietico. Nell’esercizio delle sue funzioni ha fotografato sistematicamente migliaia.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • FriendFeed