Questo sito utilizza i cookies. Maggiori info

Materialismo dialettico e Psicoanalisi

07-09-2011
update 21-06-2015

Materialismo dialettico e psicoanalisi si colloca tra La rivoluzione sessuale e Psicologia di massa del fascismo. Forse in nessun altro scritto di Reich è così intensa la tensione tra marxismo e psicoanalisi, e così sofferto il tentativo di tenere insieme i due grandi riferimenti della sua esistenza.
Protetto dal suo tono ‘ideologico’, non ha subito le riscritture con le quali Reich stesso ha indebolito la forza delle sue opere più importanti dal 1933 in poi. Leggere Psicologia di massa del fascismo nell’unica versione autorizzata dal Wilhelm Reich Trust e confrontarla con la Massenpsychologie originaria riporta al disagio di una perdita di senso che è anche sintomo di una sconfitta storica.